Trattoria Pizzeria Totò di Lecco. Qualche se e qualche ma… ma?

 

Una domenica sera di una lunga e calda estate. Oltre a cercare un po’ di fresco da qualche parte, si pensa anche alla cena.
E così, sul lungolago di Lecco abbiamo trovato lui. Il grande Totò. Ci siamo fermati a mangiare e… in questa recensione vi dirò come è andata. Consigliato? Da evitare? Così e così? Andiamo a scoprirlo insieme nella mia recensione personale, clicca su “Leggi tutto”. Buona lettura!

LEGGI TUTTO

FaceApp ci invecchia e fa miracoli, ma non è tutto oro quel che luccica.

 

Le persone scaricano FaceApp e si divertono a modificare le proprie foto facendosi “invecchiare”. Un applicazione che sembra che faccia dei miracoli, ma in realtà mette a serio pericolo la privacy di ognuno di noi. Non è tutto oro ciò che luccica, chi usa e vuole continuare ad usare l’applicazione ha un prezzo da pagare. La propria privacy. Il mio piccolo pensiero cliccando su “Leggi tutto”.

LEGGI TUTTO

Goodbye 2018. Un anno davvero difficile.

 

Il 2018 è stato un anno difficile e pesante, sotto tanti punti di vista. Tantissimi i fatti di cronaca e di politica da ricordare. Ho deciso di salutare questo 2018 così, ricordando gli avvenimenti più importanti successi in questo lungo anno nella nostra cara Italia che difficilmente si possono dimenticare. Alcuni rimarranno indelebili dentro ognuno di noi. A voi auguro semplicemente un Buon 2019.

LEGGI TUTTO

Cari disoccupati, attenzione ai lupi cattivi!!

 

Sono indignata. Indignata e incavolata nera. Faccio parte di quella categoria di persone chiamate inoccuppate (o disoccupate se vogliamo essere onesti con noi stessi) che passano le giornate dietro ad uno schermo ad inviare curricula nella speranza che prima o poi qualcuno si decida a darci una possibilità lavorativa e ci dia modo di dimostrare cosa sappiamo fare davvero. Ogni curriculum inviato è una freccia di speranza scoccata che, a quanto pare, non fa altro che perdersi nell’etere e chissà dove va a finire. Finchè una mattina […]….

LEGGI TUTTO

Andare o restare… lo sfogo di Marta

 

“Nella vita è raro trovare persone speciali. Capita di trovare persone che ci ingannano usano. Quando troviamo la persona che ha stima nei nostri confronti e che ci protegge dobbiamo tenercela stretta. ” Inizia così la lettera di Marta, una ragazza che segue il mio blog. Uno sfogo e un punto di riflessione sulla psicologia e sulle relazioni interpersonali. Leggetela cliccando su “leggi il seguito”, ne vale davvero la pena.

LEGGI TUTTO

La lunga battaglia con (e contro) me stessa

 

Ho sempre sofferto di crisi di ansia ed attacchi di panico. Ho iniziato a sentirmi inadeguata in certe situazioni. C’erano pochissimi ambienti, pochissime persone che mi facevano stare bene. E io ho scelto per molto tempo di rinchiudermi solo lì. Quando tocchi il fondo ti dici che hai due possibilità: o farti mettere letteralmente sottoterra, o cercare di risalire. Io ho scelto di risalire. Clicca su “Leggi il seguito” di Mariajosè Landro.

LEGGI TUTTO