Il buio mattutino….

 
E’ una sensazione piacevole quella di uscire di casa al mattino quando è ancora buio ancor prima delle 7, per raggiungere a piedi la scuola. Freddo a parte… con le cuffiette del mio lettore mp3 nelle orecchie, con la musica abbastanza alta da potermi totalmente isolare dal mondo esterno, cammino nel buio del mattino. Riesco a pensare, a riflettere, a isolarmi completamente nel mio mondo. Oggi per la seconda volta sono riuscito a strappare un misero 6 dalla verifica di tele… fin quando si tratta di studiare non ho grossi problemi, finchè si tratta di esercizi e applicazioni vado nel pallone più assoluto. Ma questi due 6 purtroppo non credo mi portino ad avere la sufficienza alla fine del quadrimestre. Per non parlare poi di storia, materia di studio in cui non dovrebbe essere difficile strappare un 7 a pieno merito. E invece quasi tutta la classe, compreso io, si ritroverà un votaccio anche in storia per le incapacità della prof di storia a valutare le persone. Oggi l’interrogazione di storia si è passata chiacchierando mezz’ora con la classe per cercare di risolvere i problemi con la suddetta insegnante, mentre 5 minuti contati per l’interrogazione. Poi ha anche il coraggio di lasciarmi il 4. Massì, sta arrivando il Natale… che è a pochi passi da noi, cerchiamo di vivere un po’ questi momenti con gioia e senza preoccupazioni… poi per storia si penserà ai primi di gennaio…
Condividi l'articolo sui Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × cinque =