Niente alla fine mi può abbattere…

Dopo una settimana e due giorni posso dire che sono ancora preso con l’influenza. La prima volta che mi capita… tutto questo tempo per una banale influenza? Forse alla fine… pensandoci bene… non è banale. In una banale influenza la febbre non arriva fino a 39 e mezzo… in una banale influenza non si hanno tutti i sintomi che ho avuto e che sto ancora avendo… in una banale influenza non si è costretti a fare una lastra urgente e andare avanti e indietro dal medico. Inizialmente pensavo di cavarmela con qualche giorno… non in una settimana e passa… dove tutti i progetti per le vacanze di Pasqua, programmati da almeno un mese e mezzo vanno a rotoli. E così mi trovo a casa il giorno di Pasqua e Pasquetta a fare niente, sotto le coperte, con nessuna certezza di riuscire a guarire al 100% con l’antibiotico che sto assumendo tramite punture che fanno un male cane. Nico e Yuri vanno a Vezzo… e per la prima volta non potrò salire con loro. Poi c’è chi ha organizzato un pic-nic, chi invece ha organizzato un viaggio con la propria famiglia… in questi due giorni non so chi rimarrà a casa. Passerò Pasqua e Pasquetta a casa con i miei, è l’unica festa che passo sempre con loro oltre il Natale. E sono contento, anche se alla fine avevo in mente altre cose da fare… ma va bene così. C’è gente che sta messa peggio di me. Auguria a tutte le persone che festeggiano la Pasqua all’ospedale, tra terapie, aghi, punture, medicine…. e io, forse, dovevo essere uno di quelli. Auguri alle persone meno fortunate di noi…
AUGURI DI BUONA PASQUA A TUTTI!!

 
Condividi l'articolo sui Social:

2 pensieri riguardo “Niente alla fine mi può abbattere…

  • sabato 15 Aprile, 2006 in 21:03
    Permalink

    Dai su che ti riprendi! Buona pasqua dave!

     
    Risposta
  • martedì 18 Aprile, 2006 in 17:18
    Permalink

    Mi spiace…:(!!! t sn vicina :****

     
    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette − 3 =