Ultimi aggiornamenti riguardo la mia vita…

>Sono appena tornato a casa dopo 3 orette passate in CB andando in giro a fare dialisi a tutto spiano con Maurizio ed Elena. Avrò parlato con almeno una decina di anziani, ognuno aveva un suo problema fisico e medico. Insomma, le mie orecchie sono state tempestate di decine di storie, le più diverse tra loro…! Però alla fine è bello stare a contatto con gli anziani, tesi come non so cosa perchè sanno che ad attenderli ci sarà un’infermiera e una macchina dove staranno attaccati per 4-5 ore di seguito e dove questa macchina “ciuccerà” sangue a palate per pulirlo e purificarlo per poi immetterlo nuovamente nell’organismo. Insomma, una vera tortura ma se vogliono sopravvivere devono fare la dialisi per forza. E’ come un salva vita per loro. Domani sera invece c’è la grande finale tra Italia e Francia.. e io dove sarò?! Ma ovviamente in CB a fare il turno. Mi hanno chiesto se potevo fare il turno… il 118 ci ha chiesto di disporre una seconda ambulanza a “gettone” di pronto intervento per i mondiali, appunto per far fronte alle chiamate che arrivano nelle piazze e nelle strade… e si sa che sia se arriverà prima e sia se arriverà seconda la gente si precipiterà nelle piazze e nelle strade a sfilare con bandiere e fare casino fino a tarda notte. Mi guarderò la partita in sede e se ci sarà da uscire spero di uscire dopo la fine della partita. A parte che poi con l’ambulanza a gettone non ci chiameranno per le cazzatine… mentre stasera mi tocca andare a lavorare al Tempi Duri… e anche qui ho dato la mia disponibilità. E dopo questo arrivo a una conclusione: sono un pirla… devo imparare a dir di NO alla gente.

 
Condividi l'articolo sui Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 1 =