Caorle – Luxemburg

Rieccomi di nuovo a casina, bello riposato e ben allenato… tornato con la sindrome di ritorno dalle vacanze. La mente sovraffollata dai mille pensieri… devo fare questo, no devo fare quello… ah, ma c’è anche questo… e allora prima di fare questo aspetta che faccio quello… 3 giorni al mare passano troppo in fretta, non te li godi per niente. Ma sono felice di essere ritornato, anche solo per pochissimi giorni, nel mio paradiso… in una cittadina a cui tengo tantissimo, affezionatissimo al mare e alla spiaggia, al molo, al porto. Sono partito con un po’ di malavoglia ma adesso che sono a casa e ripenso ai giorni passati in quello splendore ho un po’ di nostalgia. Caorle è sempre la stessa… stessi negozi, forse qualcosa di nuovo c’è… stessi pub, stessa spiaggia, stessa via centrale, stesse barche, stesso porto, stesso molo, stessa sabbia, stessi fari… stessa animazione alla sera, stessa bolgia in via Santa Margherita… stesse ore che trascorrono percorrendo l’autostrada A4, ma hotel diverso! Quest’anno ho mangiato e dormito in un hotel diverso dal solito… all’Hotel Luxemburg e sinceramente mi sono trovato bene, forse meglio dell’Esperia. Si è mangiato bene, si è dormito bene… e soprattutto c’era posteggio per la macchina e ci hanno permesso di tenere il cane in hotel. Si pensa già all’anno prossimo, vediamo come vanno le cose. Comunque mi è andata proprio bene anche quest’anno… sono supercontentissimo!!

 
Condividi l'articolo sui Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 5 =