Ritorno alla normalità

L’estate ormai ufficialmente è finita e ogni giorno che passa si allontanano sempre di più i bei momenti vissuti nei mesi estivi. Le mie vacanze sono finite ormai da 3 giorni, e le sento già lontane da me a chilometri e chilometri di distanza. Le aspettavo, sono arrivate e le ho colte al volo… me le sono godute fino all’ultimo e adesso, quando ho voglia di ri-staccare dalla vita di tutti i giorni non mi resta che viaggiare nel passato e richiamare i ricordi. I ricordi, le fotografie scattate durante i momenti più belli, le canzoni associate a fatti o a momenti che richiamano l’atmosfera estiva… tutto archiviato. Dalla Notte Bianca, ai 2 mesi e passa di lavoro, alle vacanze in montagna.. senza dimenticare i 3 giorni al mare. Anche quest’anno ho passato un’estate meravigliosa, di lavoro e fatica, ma anche di divertimento. Ora mi ritrovo ad alzarmi tutte le mattine alle 6 e mezza per andare a scuola… traumatico direi!!! La settimana tra l’altro non è nemmeno iniziata benissimo per quanto riguarda i trasporti. Ritardi, stati di agitazione, sciopri non dichiarati, disservizi, ecc ecc. Ti verrebbe voglia di viaggiare senza biglietto, di non pagare il servizio che in realtà non c’è… tra l’altro da quest’anno i biglietti sono aumentati e mi sembra assurdo che una persona, per viaggiare all’interno dell’area comunale debba spendere 1€ per muoversi. Ad ottobre poi il costo del biglietto aumenterà ancora. Massì, ma chissene frega, vorrà dire che non prenderò più il pullman, tanto tra poco arriverà la patente della macchina… e la vita continua! Ma quand’è che arriva il week-end? Tra 3 giorni? Io sono già stufo di alzarmi presto alla mattina… voglio dormire alla mattina. Odio sempre di più la nuova versione del blog di MSN… troppi errori negli script ed è assurdo che per pubblicare le pagine scritte debba usare Firefox perchè IE si impianta quando trova errori di codice nel blog. Ridateci i vecchi blog!! 🙁

 
Condividi l'articolo sui Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 2 =