Sono tornato…

Approfitto di una piccola pausa di studio (eh si ogni tanto studio pure io :-D) per scrivere qualcosina su questo blog. Vederlo così un po’ mi rattrista, è da un bel po’ che non scrivo più niente, vuoi per il poco tempo libero, vuoi per la poca voglia. Stanotte ho fatto un sogno strano ma bello allo stesso momento… un sogno così bello che mi ha intrattenuto sotto le coperte fino a tardi… non specifico l’ora… e non pensate male sulla natura del sogno 😉 La mia vita procede, in che modo non lo so nemmeno io. Ci sono giorni in cui sento un vuoto dentro di me, altri invece potrei paragonarmi ad un leone in mezzo alla foresta… in mezzo alla sua foresta. E com’è un leone che padroneggia nel suo territorio? E’ contento… è fiero e sicuro di se stesso… guarda le cose in positivo… succede spesso questa cosa… non so se sia normale, non faccio uso di niente!!! La scuola?! Sempre la solita… anzi, più i giorni passano e più sto avendo dei dubbi atroci sulla scelta che ho fatto… spero sia una cosa temporanea… anche perchè ormai sono quasi al traguardo. Al corso va tutto bene, almeno si spera. Questa settimana, in particolare venerdì alle 18 inizia la prima sessione di esami per la certificazione. Io però purtroppo sono dentro alla seconda sessione che avverrà a novembre, data da destinarsi… e se nella prima gli esami saranno fatti in sede, nella seconda chissà in che paese della Brianza dovrò andare. Altro capitolo attuale della mia vita: scuola guida: dovrei rivedermi tutti gli argomenti fino adesso studiati alle serate, fare qualche scheda al computer e… forse dovrei riuscire a fare sto benedetto esame di teoria il 20 di Novembre. Entusiasmo sottozero… eppure, diversamente dagli altri, non ho addosso tutta questa felicità… la patente? Si dai, averla va bene ed è una comodità in più… anche se la sfruttero ben poco alla fine…ma almeno eviterò di chiedere passaggi a mio padre quando dovrò recarmi lontano da casa. Vita sentimentale? E’ una specie di collegamento al famoso sogno di cui ho parlato a inizio pagina… nulla di reale s’intende, è un sogno… non ne parlo quasi mai sul blog ma è ovvio che le cose prendono sempre la stessa strada… e se voglio che prendano una strada diversa, forse quella più accettabile, devo cambiare in tutto e per tutto… dai modi, al carattere, alla parte estetica… ma alla fine questo cambiamento, eccetto la parte estetica, non avverrà mai… perchè io sono sempre me stesso, in qualsiasi cosa e forma… non è giusto cambiare solo per piacere agli altri. Si cambia (per quel poco che si riesce) solo per se stessi. Agli altri se piaccio bene… altrimenti peggio per loro! 😉

 
Condividi l'articolo sui Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 − tre =