Questa è la mia vita

Scrivo due righe adesso dato che anche questa sera non sarò a casa. E’ da qualche giorno che non aggiorno più e volevo scrivere proprio due cosette, un piccolo aggiornamento di questi ultimi giorni. Ieri sera sono andato a trovare i miei vecchi istruttori del corso in Croce che erano tutti presenti perchè appunto, proprio ieri sera, è iniziato un nuovo corso allievi. Mi ha fatto piacere rivedere tutti, scherzare e ridere con persone che non vedevo da tempo, mi ha fatto piacere rivedere alcuni degli ex allievi persi di vista 3 mesi fa in coincidenza con la fine del corso. Ebbene sì… ieri sera a mezzanotte e mezza ho ricevuto un messaggio strano, che mai avrei pensato di ricevere, per lo meno in questo modo e a quest’ora. Si tratta di una richiesta e di una proposta un po’ a bruciapelo (così c’era scritto nel messaggio), un messaggio strano… da una persona che forse qualche tempo fa ho nominato in queste pagine. Boh, in effetti ci sono rimasto un po’ così… il dubbio e la curiosità di perchè quel messaggio devo ammettere che ci sono… appena avrò tempo mi farò sentire, vediamo come andrà a finire. Mi chiedo il perchè, dopo tutto questo tempo, Chia mi voglia incontrare per chiacchierare un po’ davanti a una tazzina di caffè o una tazza di cioccolata. Stasera tanto per tornare in tema altro ritrovo con Luca, Valentina, e poi non so chi altro per il corso di aggiornamento all’ospedale di Desio. E anche questa serata la passerò diversamente… mi salterò il Dottor House… nooooo disastro!!! A scuola c’è aria di pagelle… una bruttissima aria! E’ da 2 giorni che aspettiamo che entri in classe il preside per fare il solito discorsino e per consegnare le pagelle. Anche oggi non si è visto… domani potrebbe essere il grande giorno. Conosco bene la mia situazione, devo sicuramente migliorare e mettermi sotto di più nel secondo quadrimestre. E soprattutto devo farmi venire la voglia, la voglia che pian piano sto perdendo assieme all’interesse per il ramo che ho intrapreso. Ma sono fiducioso, mettiamola così. Il livello della classe è bassissimo se non pessimo e i miei conoscono un po’ la situazione… forse è per quello sono tranquillo e abbastanza spensierato. E domani sera si pensa di organizzare una serata con i soliti amici. Una serata calma abbastanza casalinga…

 
Condividi l'articolo sui Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − nove =