Un nuovo Week-End

Stavo rivedendo alcuni video girati in montagna nella primavera dell’anno scorso. A dir poco meravigliosi, quante risate… ma quanto ero scemo… dal tronde lo sono ancora, non sono affatto cambiato. Giornate tranquille, queste. A scuola a parte l’altro ieri che è stato un giorno un po’ particolare, si ride, si scherza, si dicono stupidate, ormai sono nati diversi miti in quella classe; dal benzinaio, cioè io che deriva dalla mia maglietta gialla che assomiglia alla divisa del benzinaio al Tortape del grande Mariano Gonzales. Insomma, è un degenero. Quante risate, ma alla fine va bene così dai, è importante comunque saper vivere con positività e allegria le giornate. E’ quello che sto cercando di fare in questi giorni dimenticando tutti gli strippi e le paranoie lasciate per strada, e ce la sto facendo alla grande… mi meraviglio di me stesso. Basta saper fregarsene delle cose che possono potenzialmente farti stare male, e se hai degli amici al tuo fianco, stai tranquillo che ce la fai, eccome. Domani pomeriggio turno, e finito il turno alle 20 devo correre a casa di Nico dove mi aspetta l’allegra compagnia di sabato scorso. Sono un po’ come gli amici di merenda, con qualcuno sono riuscito a legare quasi subito; con altri ci vorrà un po’… machissene frega, va bene così. Passare un sabato sera come il week-end della settimana scorsa non mi farà altro che bene, sfide alla play station 2, musica, e tante cose di cui parlare. Il week-end non può iniziare meglio di così!

 
Condividi l'articolo sui Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × tre =