Referendum-flop

Referendum-flop, quorum da record negativo. E’ questa frase ad aprire un articolo in un noto giornale online. E poi prosegue: per Calderoli invece “è stata un’altra vittoria della Lega”. Ed io aggiungerei un’altra sporchissima vittoria ben organizzata e studiata. In fondo era il loro obiettivo. Hanno rimandato i referendum a due settimane dopo le precedenti votazioni, spendendo milioni di euro in più per ottenere il medesimo risultato di ieri; hanno spostato il referendum perchè non volevano (e quindi già sapevano) che non si sarebbe raggiunto il 50% +1. E questo perchè? Semplicemente perchè andava contro il loro interessi. Gli Italiani popolo di stupidi si sono fatti infinocchiare un’altra volta. E’ facile lamentarsi e poi non fare niente per cambiare. E così hanno giocato sporco. Se il referendum fosse stato insieme alle votazioni di due settimane fa, questa astensione non si sarebbe ottenuta. Ma sarebbe andata contro alla persona più falsa… ma lo stupido non è lui, a cui interessano solo i suoi interessi e basta, stupidi sono gli italiani che non sono andati a votare dandola vinta. Per giunta mi fa molto “felice” sapere che nel mio paese, abbia trionfato la Lega…  non ho parole…

 
Condividi l'articolo sui Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + uno =