Solo che tutti ora siamo un po’ più soli qui

E’ per te, questo bacio nel mento,
te lo manderò lì, con almeno altri cento.
E’ per te, forse non sarà molto, la tua storia, lo so,
meritava più ascolto e magari, chissà.
se io avessi saputo, t’avrei dato un aiuto.
Ma che importa oramai, ora che?
Puoi prendere per la coda una cometa, e girando per l’universo te ne vai,
puoi raggiungere, forse adesso, la tua meta, quel mondo diverso che non trovavi mai.
Solo che non doveva andar così,
solo che tutti ora siamo un po’ più soli qui.
E’ per te questo fiore che ho scelto,
te lo lascerò lì sotto un cielo coperto.
Mentre guardo lassù, sta passando novembre e tu hai vent’anni per sempre.
Ora che?
puoi prendere per la coda una cometa e girando per l’universo te ne vai,
puoi raggiungere, forse adesso, la tua meta,
quel mondo diverso che non trovavi mai? non trovavi mai?
puoi raggiungere, forse adesso, la tua meta, quel mondo diverso che non trovavi mai.
Solo che non doveva andar così, solo che tutti ora siamo un po’ più soli?
tutti ora siamo un po’ più soli qui?
è per te.

Eros Ramazzotti – Sta passando Novembre

 

Dedicata a tutte le persone care che non ci sono più, e a quelle persone importanti che nonostante la lunga lontananza ci pensano sempre tutti i giorni.

 
Condividi l'articolo sui Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 1 =